Anche se si comincia a parlare sempre più di rete 4G LTE, la media italiana della velocità dati mobile, è davvero bassa.

rete-dati-4g-lte-italia


In Italia la navigazione mobile ha un valore medio in download pari a 6.738 Mbps. L’Autorità Garante delle Comunicazioni, ovvero l’AGCOM, si è focalizzare sulla vecchia tecnologia HSPA+ fornita dagli operatori, che ha una velocità massima di 42.2 Mbps e ottima copertura sul territorio per quasi tutti e quattro i contendenti, ovvero TIM, Vodafone, 3 e Wind.

I dati sono scandalosi, se pensiamo che in USA la media è di 5 volte superiore alla nostra, mentre da noi ci sono ancora zone che non hanno nemmeno il segnale dati 2G, ma in alcune parti d’Italia abbiamo già la rete 4G super veloce, che crea un dislivello territoriale assurdo, che si presenta in molti paesi della nostra nazione.

image_new.php

 

Ma quindi qual è l’operatore mobile che da la rete dati più veloce all’utente finale?

TIM possiede il primato in donwload con 8.4 Mbps, a seguire abbiamo Vodafone con 7.4 Mbps e chiudono sotto la media H3G con 5.9 Mbps e Wind con 5.1 Mbps.

In sostanza TIM la migliore rete dati, mentre Wind la peggiore, anche se la più diffusa è quella Vodafone, che ha un maggior numero di sim ad alta velocità.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone