Attualmente, al fine di impostare o fare il backup di un dispositivo con iOS, è necessario collegarlo a un Mac o ad un PC con un cavo dati USB. Questo può essere accettabile per iPhone, ma è molto limitante per gli  iPad, che sono sempre più utilizzati in sostituzione di un normale computer. Affinché il iPad possa raggiungere il suo vero potenziale, deve essere liberato dal suo cordone ombelicale USB dipeso da iTunes.

http://cultofmac.cultofmaccom.netdna-cdn.com/wordpress/wp-content/uploads/2011/06/iCloud-iTunes-small1.jpg

Il logo di iCloud rivela, al Moscone Center questa settimana, uno sfondo circolare in metallo satinato che ricorda sfondo della vecchia icona di iSync Sarà forse un indizio per la sincronizzazione di ruolo dper iCloud?

Una versione di base gratuita di iCloud potrebbe essere a disposizione di chiunque abbia un dispositivo iOS 5, che permetterebbe di installare e configurare il vostro iPhone / iPad tramite un’interfaccia web, e sincronizzare ed effettuare backup via WiFi.

La versione gratuita potrebbe includere la sincronizzazione / backup dei contatti, calendaro, preferenze, applicazioni e file.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone