Il ministero delle Comunicazioni, e dei Mass media della Russia, ha richiesto ad Apple il suo codice sorgente di iOS, per garantire che Apple stessa non stia complottando per fornire ai servizi segreti USA, dati sensibili Russi o del resto del mondo.

10032-2030-Dmitry-Medvedev-and-Steve-Jobs-hold-iPhone-4-l


Il ministro delle Comunicazioni russo, Nikolai Nikiforov, ha fatto alzare questo polverone, che dovrebbe essere chiarito al più presto, per non incrementare il fattore “rischio” per gli utenti.

Apple nasconde il codice sorgente, come tutti sappiamo, per una questione di sicurezza del sistema operativo, a differenza di Android che ha il 99% dei malware esistenti al mondo per dispositivo mobile.

Il ministro Russo però, ci tiene a precisare:

Chi non ha il codice sorgente nascosto, non ha nulla da nascondere.

Parole dure e forti, che attaccano Apple, e la dirigenza.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone