Al WWDC di ieri è stato dato grande spazio all’ormai tanto attenso iOS 5. Le novità presentate sono state tante ma ci sono ancora molte cose non dette da Apple altrettanto attese. In questo articolo riassumeremo tutte le carateristiche della prima Beta del nuovo iOS 5.

Ecco tutte le novità riassunte in un elenco in costante aggiornamento:

  • Possibilità di attivare un iPhone appena ripristinato senza collegarlo ad iTunes.
  • Nuova Home: Come potete vedere dallo ScreenShot nella Home ci sono nuove icone tra cui Edicola e Reminders ma la cosa chepiù salta all’occhio è che l’applicazione iPod è stata separata in Musica e Video.

  • Ed ecco le tanto attese Notifiche con anche il widget per la Borsa e il Meteo. Poi anche l’applicazione Edicola nnella quale potremo scaricare e leggere i nostri giornali preferiti.

  • Nuovi slider per le impostazioni: ora arrotondati e diversi graficamente.

  • Gestione avanzata delle Notifiche: possibilità di attivare e disattivare il Centro Notifiche e di selezionare la tipologia di alert per ogni applicazione dalle Impostazioni.

  • Il nuovo servizio iMessage non ha un’applicazione dedicata, ma si integra direttamente nell’applicazione Messaggi. (Addio WhatsApp)

 

  • Ora iTunes Sincronizza in BackGround ed è possibile usare il dispositivo durante la sincronizzazione. (Addio Syncronicity)
  • È possibile cancellare le chiamate singolarmente!

 

  • Nuova opzione che consente di utilizzare AirPrint dall’applicazione Mappe.
  • Adesso, quando si ha un indirizzo piuttosto lungo, l’ultima parte dell’URL viene sfumata in Mobile Safari.

  • Possibilità di creare nuovi album direttamente dall’applicazione Immagini di iOS.
  • Introdotta un’opzione per aprire le pagine in Safari in background o in una nuova pagina.
  • Adesso quando si passa dalla modalità silenziosa a quella normale viene visualizzato, all’interno del pop up visivo dedicato, anche il livello della suoneria.

  • Il firmware risulta decisamente stabile e veloce, seppur sia la prima beta.
  • Più impostazioni per le notifiche relative alle email, ai calendari, ecc.
  • A quanto pare sono attive di default le Emoji su iOS 5!
  • Possibilità di creare scorciatoie da tastiera (autotext) per sostituire determinate frasi.

Aggiornamento:

  • Opzione di aggiornamento software nelle Impostazioni.
  • Pulsante per la sincronizzazione Wireless con iTunes.
  • Twitter viene installato direttamente dalla pagina Impotazioni se non presente già sul teleefono.
  • Pulsante FaceTime anche in iMessage.
  • Possibilità di caricare una foto su Twitter direttamente dal Rullino di iOS.
  • Quando si sincronizza l’iPhone con iTunes, potete continuare ad usarlo senza problemi
  • Ora è possibile cancellare le singole chiamate
  • Da Impostazioni/Generali/Info è ora possibile cambiare il nome del dispositivo
  • Da Impostazioni/Generali/Utilizzo è possibile vedere tante info sulle singole app
  • Aprendo l’app Fotocamera è possibile effettuare uno slide verso sinistra per scorrere le foto!
  • Vibrazioni personalizzate
  • Notifiche visive tramite Flash LED
  • Meteo con previsioni geolocalizzate. In automatico viene mostrato il meteo del luogo in cui ci si trova: tale impostazionie è comunque disattivabile dall’app Meteo.
  • Quando si invia una email, verrà emesso un suono (come sempre) affiancato alla vibrazione.
  • Si possono modificare gli avvisi sonori per l’invio della mail
  • C’è una nuova voce Messaggio Segreteria
  • Nelle impostazioni Posta contatti calendario c’è la voce “Aumenta livello citazione”
  • Navigazione privata in Safari
  • Nella lock screen premendo due volte il tasto Home è stato aggiunto il tasto Fotocamera
  • Dall’app fotocamera si possono avviare presentazioni delle foto e condividere video su youtube
  • Dalle impostazioni Suono è possibile disattivare l’audio per i suoni di blocco e i clic della tastiera
  • Calendario in landscaep mode su iPhone
  • E’ ora possibile configurare nativamente account Hotmail e iCloud per Mail.

  • Il Dizionario è attivabile ogni qual volta scriviamo una parola.
  • iOS 5 blocca le chiamate “non protette”.

Ricordiamo che i dispositivi che potranno procedere all’update sono i seguenti: iPhone 3GS, iPhone 4, iPad, iPad 2, iPod touch (terza e quarta generazione).

[via]

[adsense]
Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone