Dopo l’annuncio di Tim Cook il mese scorso che la società avrebbe presto iniziato a fornire i dati di diversità, oggi l’azienda ha rilasciato la sua prima relazione.

as

 

Mentre rivelava i numeri sul sesso ed etnia dei suoi dipendenti, il CEO Tim Cook ha anche pubblicato una lettera di fianco alla relazione sul sito internet della Società. Nella lettera, Cook mette in evidenza alcuni dei progressi della società fatti negli ultimi anni, ma fa anche notare che Apple vuole migliorare sempre di più.

Apple è anche sponsor della Human Rights Campaign, la più grande organizzazione per i diritti LGBT del paese, così come il National Center for Women & Information Technology, che incoraggia le giovani donne a farsi coinvolgere nella tecnologia e nelle scienze. Il lavoro che Apple fa con questi gruppi è significativo e stimolante.

Il rapporto di Apple mostra che 7 su 10 dei suoi dipendenti in tutto il mondo sono attualmente maschi, mentre la sua forza lavoro negli Stati Uniti è composta per il 55% da bianchi, 15% asiatici, 11% ispanici, e il 7% nero. Un altro 2% più di una etnia, mentre il restante 9 per cento ha scelto di non dichiarare. La relazione fornisce inoltre una ripartizione di razza e l’origine etnica degli Stati Uniti in tecnologia, non-tech, e di leadership.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone