iP4Play, l’azienda che forniva “servizi erotici” tramite FaceTime, ha chiuso i battenti non riuscendo più a far quadrare i conti con il servizio offerto.

http://cltampa.com/imager/ip4play-facetime-iphone-4-app-phone-sex-webcam/b/original/2195942/2777/ip4play-facetime-iphone-4-app-phone-sex-webcam.JPG

iP4Play, il servizio basato su FaceTime ( servizio Apple che permetteva di avviare videochat erotiche a pagamento) fu presentato in Agosto dell’anno scorso e in queste ore è giunta la notizia della sua chiusura. Le motivazioni principali sono varie, tra cui il costo esorbitante del servizio, ben 4 dollari al minuto, e la concorrenza delle webcam gratuite di cui il web è letteralmente pieno.

Ricordiamo comunque che Steve Jobs in questi anni si è sempre detto contrario alla diffusione di materiale per soli adulti sulle sue piattaforme: tuttavia geniali scappatoie hanno permesso quasi sempre di aggirare questa sorta di censura permettendo di fatto la visualizzazione di contenuti hot anche su dispositivi come iPhone, iPod Touch ed iPad.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone