Il CEO di Apple, Tim Cook, sostiene che il calo delle vendite di iPad è stato solo un “calo di velocità”.

 

194450-1280

Le vendite di iPad sono scese negli ultimi mesi, come Apple ha rivelato nei suoi risultati del terzo trimestre a Luglio. Le vendite hanno rallentato dopo che le voci si sono riscaldate riguardo al lancio di nuovi modelli di iPad, tra cui una versione da 12,9 pollici, previsti nel 2015.

Tuttavia, in una recente intervista sui tablet, Tim Cook ribadisce che il recente crollo è solo un “urto” di velocità:

Non potremmo essere più felici di come abbiamo fatto con i primi quattro anni di iPad, io chiamerei quello che sta succedendo recentemente un urto di velocità, e ho visto che c’è in ogni categoria di prodotto.

Durante la conference call dello scorso trimestre, Tim Cook ha osservato che egli ritiene che vi sia una quantità “significativa” di innovazione che può essere portata per l’iPad, e che la categoria è ancora nelle sue fasi iniziali. Nel Q3 2014, Apple ha venduto 13,3 milioni di iPad, un lieve calo dai 14,1 milioni nel Q3 2013.

Abbiamo visto alcune fughe di immagini di componenti per quella che sarà presumibilmente la prossima generazione di iPad, che integrerà il ID Touch e altro ancora.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone