Cos’è AppleCare? A cosa serve? Potrebbe risultare un quesito banale, ma, per chi si addentra nel mondo Apple senza conoscerlo, non lo è, questo articolo nasce proprio per loro. Immagine

La AppleCare è un servizio di espansione della garanzia del proprio device Apple, il che comprende tutti i prodotti Apple esistenti, non solo parte di questi.

Purtroppo la disinformazione ci porta a delle conclusioni affrettate, ed è per questo che è giusto rendere le cose più chiare. La AppleCare si preoccupa di aiutare il possessore di un dispositivo Apple a risolvere problematiche di questo genere:

  1. Problemi di batteria;
  2. Problemi di Software;
  3. Accessori rotti o non funzionanti;
  4. Danni accidentali.

Nel caso in cui si verificassero queste problematiche si presenteranno due soluzioni:

  1. Risoluzione del problema;
  2. Sostituzione del device non funzionante con uno rigenerato.

Cos’è un dispositivo rigenerato? Per rigenerato non si intende un device nuovo, ma uno che precedentemente era stato mandato in assistenza e che grazie a ripari e test di verifica viene considerato come nuovo.

Il punto sul quale desidero soffermarmi, però, è l’ultimo: danni accidentali. I danni accidentali coperti dalla AppleCare sono due. E sono L’UNICO servizio AppleCare che richiede un pagamento di 69€.

Chiunque vi dica che risoluzioni riguardanti software, batteria o accessori sono a pagamento sta dicendo una cosa non vera. La AppleCare, ovviamente, non dura per sempre, ma espande di un ulteriore anno la garanzia già esistente.

Spero che questo articolo sia stato voi d’aiuto; per maggiori informazioni cliccate su questo link.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone