Una delle funzioni di iOS 5 presentata al WWDC 2011 è sicuramente la possibilità di aggiornare il proprio dispostivo “Over-The-Air” (OTA) cioè senza collegarlo al computer.

Apple disse che questo metodo sarebbe stato facoltativo e gli utenti potevano tranquillamente aggiornare tramite Pc. Oggi il fondatore del Dev-Team, cioè Chronic, afferma che potrebbero essere obbligatori.

Alcune parti di iOS 5 sembrano suggerire che gli aggiornamenti OTA obbligatori siano possibili, anche se non è chiaro se Apple li userà o meno.

Al momento Apple non ha dato nessuna informazione a riguardo ma la politica del “Free Pc” forse verrà messa in pratica.

Vi terremo aggiornati come sempre.

[via]

[adsense]
Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone