Secondo i report, Apple ha intenzione di implementare la tokenizzazione nel sistema di pagamento NFC.

iphone_6_1-still003

Possiamo finalmente avere una ragione per cui gli Apple Store ed alcuni altri negozi stanno installando il nuovo hardware di pagamento NFC in vista del lancio di iPhone 6. Apple sta progettando l’attuazione di una funzione di sicurezza nel sistema denominata tokenzzazione, che elimina la necessità di trasmettere i numeri di conto o di altri critici dati personali senza fili.

Questo sistema di tokenizzazione utilizza i codici di sicurezza che diventano inutili dopo essere utilizzato una volta. Questo aumenta la sicurezza, assicurando che le informazioni catturate da scellerati terzi non diano loro accesso al proprio account o denaro. Tuttavia, non tutti i terminali di pagamento NFC possono accettare questo tipo di pagamento.

Al fine di sostenere l’iPhone 6, i negozi dovranno aggiornare i sistemi dei POS in modo che funzionino con questi token. Questo è probabilmente il motivo per cui Apple ha aggiornato i propri sistemi in-store ed i McDonald stanno ricevendo nuovi terminali così vicini al momento del lancio del dispositivo, nonostante alcuni negozi già supportano i pagamenti NFC, mentre pochi altri rivenditori dicono di essere a posto con il sistema di Apple poiché stanno installando i terminali NFC per la prima volta.

Apple debutterà sul prossimo iPhone Domani, il 9 Settembre, a fianco di un dispositivo indossabile che si dice supporterà anch’esso i pagamenti NFC. Non perdete l’evento in esclusiva europea e seguite la presentazione del nuovo iPhone con noi!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone