Apple all’evento di ieri ha annunciato Apple Pay, il nuovo sistema di pagamenti mobile che permetterà agli utenti di iPhone 6 di pagare con i proprio dispositivo in modo semplice e sicuro.

Schermata 2014-09-09 alle 19.47.11

 

Apple Pay funzionerà solo con i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus in quanto è correlato alla tecnologia NFC, introdotta da Apple solo su questi nuovi dispositivi; il sistema è facile e semplice da utilizzare, basterà infatti avvicinare iPhone 6 al pos e utilizzare il Touch ID per l’autenticazione ed è fatta. L’NFC è stato posizionato per comodità in alto nel telefono.

Una cosa fondamentale è che Apple Pay è sicuro, i dati riguardanti le carte di credito sono infatti in una zona apposita dell’hardware che Apple ha chiamato Secure Element chip a cui avrà accesso l’utente mediante Touch ID. Potranno essere utilizzare le carte di credito presenti nell’app Passbook oppure se ne possono aggiungere di nuove semplicemente con una foto.

Sicure sono inoltre le transazioni, per questo Apple ha adottato la tecnologia dynamic security code, non vengono inviati dati della carta di credito dall’iPhone ma viene utilizzato un codice dinamico per ogni singola transazione. Nel caso l’iPhone venga perso o rubato non ci sono problemi, infatti mediante Trova il mio iPhone il servizio potrà essere disattivato. Per lo shopping online c’è one-touch check out, non sarà necessario inserire numero di carta, indirizzo di fatturazione eccetera.

Apple Pay sarà disponibile a partire da Ottobre, inizialmente solo negli Stati Uniti, i partner attualmente sono Master Card, Visa ed American  Express; alcuni negozi in cui sarà possibile utilizzare Apple Pay sono: Disney, Sephora, Starbuck.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone