Alcuni interessanti indizi ci fanno presuppore che Apple abbia intenzione di smettere di produrre iPod e rimpiazzarli con i futuri iPhone 5.

Le motivazioni sono molteplici elenchiamone una per una:

  • I componenti per produrre un iPhone 4 da 16 GB costano circa $188. Un ribasso dei prezzi del prossimo iPhone 5, se i costi di produzione rimangono tali, non influirebbe molto sulle finanze di Apple e permetterebbe l’acquisto a fasce più ampie di utenza.
  • La produzione di iPhone 5 inizierà presumibilmente nel mese di luglio con presentazione durante l’evento di settembre, quello abitualmente dedicato alle nuove generazioni di iPod.
  • Finora non vi è nessun riferimento nell’SDK di iOS 5 beta 1 al nuovo hardware dell’iPod Touch, al contrario di quello dell’iPad 3 e dell’iPhone 5. Inoltre, vi facciamo notare, che già da qualche release la voce “iPod” è stata sostituita da “Musica”:

  • Dal confronto delle ultime generazioni di iPhone e iPod Touch noterete quanto l’hardware montato dai due device sia pressoché il medesimo. A settembre Apple sarà quindi costretta a presentare due dispositivi quasi identici.
  • Anche negli Stati Uniti sono disponibili finalmente iPhone Unlocked, questo vuol dire che ogni utente può liberamente acquistare il proprio iPhone senza vincoli di contratto e cambi d’operatore. Oltre il prezzo, non ci sarebbe nessun problema a scegliere un iPhone al posto di un iPod Touch.
  • Alcuni indizi presenti in iOS 5 e dichiarazioni dei vertici di Sony suggeriscono che l’iPhone 5 utilizzerà la stessa fotocamera da 5 megapixel dell’attuale generazione al posto della rumoreggiata camera da 8 megapixel. Forse ciò significa un’intenzione da parte di Apple di contenere i costi di produzione e vendita.
  • Quest’anno la promozione “Back to School” di Apple non offrirà più come in passato un iPod Touch in regalo all’acquisto di un Mac scontato, ma una iTunes Card da €75.

Ma la domanda cruciale della situazione è la seguente: perché una considerevole parte dell’utenza preferisce comprare un iPod Touch anziché un iPhone? Noi ci siamo dati delle risposte ed eccole elencate:

  • Il principale è sicuramente il prezzo. Confrontando i modelli da 32 GB, l’iPhone 4 costa €779 mentre l’iPod Touch €309!
  • La capacità: alcuni utenti potrebbero valutare uno storage da 16 GB troppo grande per le proprie esigenze, optando così per un iPod Touch da 8 GB, opzione hardware non disponibile per l’iPhone 4.
  • Un terzo motivo che spinge all’acquisto dell’iPod Touch è la possibilità di avere a basso costo un dispositivi iOS che sfrutta (quasi) totalmente le proposte dell’App Store. Molti utenti non-iOS, come abbiamo avuto modo di scoprire, affiancano il proprio smartphone di casa Samsung, HTC, Nokia e via dicendo, ad un iPod Touch, giusto per avere un dispositivo iOS.

Beh non resta che specificare che, se Apple ha veramente intenzione di eliminare l’iPod dal proprio Store deve necessariamente abbassare i prezzi del prossimo iPhone 5 oppure molti utenti abbandoneranno la mela. Voi cosa ne pensate?

[via]

 

[adesense]

 

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone