Apple è in trattative con le etichette musicali per abbassare il prezzo del servizio in abbonamento di Beats Music!

199966-1280

Re/code riporta che Apple è nelle prime trattative con i marchi per abbassare il prezzo del suo servizio di abbonamento Beats Music:

Alcune fonti dicono che Apple sta parlando con le grandi etichette musicali su un nuovo insieme di diritti e caratteristiche che vorrebbe includere in una versione rinnovata del servizio Beats Music, acquistato all’inizio di quest’anno. Tra le cose Apple vuole una nuova struttura tariffaria che consenta di vendere il servizio ad un prezzo inferiore rispetto i $10 del prezzo attuale.

Le discussioni sono nelle fasi iniziali in quanto Apple non ha intenzione di rivedere Beats Music fino al prossimo anno.

Cattura

Riuscire a far abbassare il loro prezzo alle etichette musicali sarà probabilmente un compito difficile. Inizialmente, hanno resistito all’idea di abbonamenti musicali perché erano preoccupati che avrebbe tagliato le vendite di CD e di download; servizio, comunque, hanno finalmente permesso a servizi come Rhapsody, Spotify, e altri di offrire tutto tiò che possono fornire in streaming per $10/mese. Alcuni analisti del settore ritengono che $10/mese è un prezzo troppo alto da quando le persone hanno speso così tanto per la musica durante l’era dei CD.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone