L’azienda ormai andata in rovina chiuderà battenti in Arizona e manderà all’aria gli impegni presi con Apple per la produzione di altri prodotti.20130919_iphone6-review_0048-640x466

Prima di questa notizia si diceva che oltre 700 persone erano impegnate nella produzione di display per Apple Watch, Apple ha ribadito che farà di tutto per preservare questi lavoratori, rimanendo a stretto contatto con funzionari statali e locali per far sì che questo avvenga.

A seguito di una richiesta da parte di GTAT, le ragioni del fallimento resteranno private, il che significa che non sapremo cosa è andato storto tra le due società, anche se probabilmente Apple non sarà rimasta soddisfatta dalla quantità o qualità dei display proposti.

Lo stabilimento di Mesa, in Arizona, era stato acquistato da Apple, ma gestito da GTAT. Se dovesse davvero chiudere i battenti per sempre, avrebbe avuto meno di un anno di vita.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone