Facebook e Apple stanno rendendo più facile per i dipendenti di sesso femminile la scelta tra la carriera e la famiglia. Entrambe le società si sono infatti offerte di pagare il congelamento dei loro ovuli.

o

 

Molte aziende tecnologiche offrono vantaggi ai dipendenti come vacanze senza limiti, un ambiente di lavoro informale e pasti da chef a cinque stelle. Google offre anche massaggi e servizi di lavanderia in loco per mantenere i dipendenti a lavorare. Questa sembra essere la prima volta che qualsiasi grande azienda di tecnologia ha offerto il congelamento degli ovuli di una donna come un vantaggio.

La procedura può costare fino a $ 10.000, più i $ 500 all’anno per memorizzare gli ovuli. Facebook offre già fino a $ 20.000 in copertura per una procedura di congelamento degli ovuli per tutti i dipendenti di sesso femminile e Apple offrirà di coprire il costo di partenza a partire dal mese di gennaio. Apple ha inoltre introdotto una nuova politica di congedo di maternità esteso; un programma di assistenza Adozione, in cui Apple rimborsa le spese ammissibili connesse con l’adozione legale di un bambino.

L’idea alla base di offrire questa opzione per dipendenti di sesso femminile sembra innocua, dà alle donne la possibilità di ritardare il parto e di concentrarsi sulle loro carriere; ma mentre alcuni stanno abbracciando l’idea come un passo verso la chiusura del divario di genere, i critici dicono che questo è solo un altro modo per mettere il posto di lavoro prima della famiglia. Facebook e Apple hanno dichiarato che questo è un tentativo per ridurre il divario tra le opportunità per i lavoratori di sesso maschile e femminile.

Voi cosa ne pensate?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone