Morgan Stanley aggiunge AAPL all’elenco migliori idee per gli investitori, citando gli alti margini di iPhone 6 / 6 Plus.

aapl

Mentre Credit Suisse aveva in precedenza suggerito che i margini su iPhone 6 sarebbero stati inferiori a quelli degli iPhone 5s e 5c, Katy Huberty di Morgan Stanley dice che numerose fonti suggeriscono che sempre più persone questa volta stanno optando per il livello di storage centrale, spingendo così tanto i prezzi medi di vendita ed i margini.

Sia il Credit Suisse che Morgan Stanley concordano sul fatto che l’iPhone 6 Plus offre margini decisamente più elevati a causa delle differenze nei costi di produzione piuttosto piccole tra i due modelli.

Se Morgan Stanley ha ragione, è probabile che la decisione di Apple di cambiare i livelli di storage da 16/32/64 GB a 16/64/128GB abbia ripagato – la grande differenza di stoccaggio persuade le persone a pagare l’extra di $100 per il nuovo livello intermedio. Business Insider ha pubblicato le classifiche dettagliate che spiegano il ragionamento dell’analista:

morgan-stanley

Huberty ritiene inoltre che i margini di Apple Watch saranno più vicini alla gamma del 40-50% di iPhone rispetto al margine del 20-30% di iPad, fornendo un altro motivo per essere ottimisti circa i finanziari futuri di Apple.

Katy Huberty non è la sola a credere che le AAPL sono sottovalutate: l’importante investitore Carl Icahn ha recentemente suggerito che la società dovrebbe essere negoziata a circa il doppio del suo prezzo corrente, valutando Apple Inc a circa un trilione di dollari.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone