GT Advanced raggiunge accordo con Apple ed ottiene il permesso di diminuire la produzione di zaffiro.

203093-1280

Alla GT Advanced è stato concesso il permesso della corte per diminuire la produzione di zaffiro dopo aver raggiunto un accordo con Apple per le questioni contrattuali e di riservatezza, riporta Bloomberg. La società ha inoltre ottenuto il permesso dal Giudice Americano Henry Boroff di pagare gli incentivi per alcuni dipendenti:

GT Advanced ed Apple, con cui ha annunciato un accordo di fornitura meno di un anno fa, sono arrivati ​​ad una “separazione amichevole dei sensi”,ha detto oggi Luc Despins, un avvocato per il debitore, al Giudice Boroff nel corso di un’audizione in Massachusetts. L’accordo, che sarà presentata entro il 24 Ottobre con redazioni minori, salverà a GT Advanced milioni di dollari, ha detto l’avvocato. L’udienza per chiedere l’approvazione della transazione è stata fissata per il mese prossimo.

GT Advanced in precedenza ha detto che l’accordo con Apple ha imposto “condizioni e obblighi oppressivi e onerosi” sulla società, che l’hanno portata alla sua richiesta di fallimento. GT voleva che il giudice annullasse gli accordi con Apple e approvasse un piano di rallentamento per cessare la produzione di zaffiro in Arizona, causando la perdita di 890 posti di lavoro.

Apple prevedeva di utilizzare lo zaffiro per i display di iPhone 6 ed ha annunciato un display ricoperto di zaffiro per Apple Watch. A questo punto, i piani futuri per lo zaffiro non sono chiari.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone