Il principale produttore di terminali con NFC incorporato Verifone incoraggia i commercianti a consentire Apple Pay.

Cattura

Se avete mai effettuato un pagamento contactless (senza contatto) con carta di credito in un negozio al dettaglio, forse lo avete fatto tramite un terminale NFC di VeriFone. Alcune stime recenti mettono a circa il 60% della quota di mercato globale per terminali di pagamento EMV. Oggi, l’azienda sta lanciando una nuova campagna insieme alla società di elaborazione dei pagamenti Vantiv per incoraggiare la massiccia rete di clienti di VeriFone ad aggiornare i loro terminali e prepararli ad Apple Pay:

“L’inclusione della tecnologia NFC in iPhone 6 e iPhone 6 Plus è un grande passo in avanti per l’utilizzo di dispositivi intelligenti nel settore del commercio”, ha detto Shan Ethridge, vice presidente e direttore generale del North America Financial Services Group, VeriFone. “Insieme a Vantiv, siamo in grado di garantire ai commercianti che hanno la piattaforma di cui hanno bisogno sia per i pagamenti con carta EMV e sicuramente, il commercio basato su NFC. Questa offerta concorrenziale sbloccare il potenziale per nuove entusiasmanti esperienze tra commercianti e consumatori.”

Dal momento che Apple ha lanciato il primo servizio di pagamento Apple negli Stati Uniti all’inizio di questo mese, è stata al lavoro per implementare il supporto per banche e tipi di carte supplementari. L’altro pezzo del puzzle è il supporto dai mercanti e dalla società di elaborazione dei pagamenti, alcuni dei quali hanno deciso di disabilitare il supporto per Apple Pay sui terminali NFC per spingere un servizio competitivo. Mentre alcuni terminali NFC sostenuti all’estero sono in grado di accettare i pagamenti di Apple Pay, gli utenti sono al momento solo in grado di caricare le carte basate negli Stati Uniti.

In tal senso, Verifone fa notare che tutti i suoi terminali VeriFone con NFC abilitato sono in grado di supportare Apple Pay, ma sta anche introducendo la pubblicità di un nuovo terminale con NFC, il VX 520, come parte della campagna per i rivenditori che decidono di aggiornare i loro terminali .

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone