Secondo alcune fonti, Apple è a caccia di nuove partnership che permetteranno di diversificare l’utilizzo del chip NFC in iPhone 6 e 6 Plus.

cc

 

Al momento il chip NFC è destinato esclusivamente per le operazioni di vendita al dettaglio di Apple Pay, infatti, la relativa API non è stata aperta a sviluppatori di terze parti. Apple sta negoziando presumibilmente con aziende come HID Global e Cubic per la sicurezza degli edifici e dei biglietti di trasporto pubblico.

Apple ha già una partnership con Starwood Hotels & Resorts, che consente l’uso dell’orologio Apple come una chiave della porta. Tale sistema, tuttavia, è basato su Bluetooth, anche se l’orologio avrà NFC come opzione.

La maggior parte, se non tutte, delle funzioni NFC iPhone-correlati saranno presumibilmente portate ad Apple Watch, quando possibile, potrebbe così esserci la compatibilità per le persone che hanno un iPhone 5, 5s, o 5c se disposti a comprare Apple Watch.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone