Apple ha annunciato agli sviluppatori che ha esteso il supporto iAd a ulteriori 70 paesi, la rete di pubblicità oggi è disponibile in in 95 paesi in tutto il mondo.

m

 

L’annuncio è stato fatto attraverso il sito web dedicato agli sviluppatori Apple. Il lancio aggressivo si iAd, anticipa le intenzioni di Apple per la piattaforma di advertising di marca, che non è riuscita a essere all’altezza delle aspettative iniziali. Apple sta premendo per un posizionamento più completo per i propri clienti, un buon esempio è l’integrazione con iTunes Radio e l’introduzione degli annunci full-screen nel mese di agosto.

Apple ha anche ricordato gli sviluppatori che le iAd possono essere create utilizzando iAd Workbench, strumento facile da usare per generare campagna, modifiche e il monitoraggio della società. Inoltre, iAd Producer è stato recentemente aggiornato con nuove funzionalità, incluso il supporto per banner a schermo intero su iPhone. IAd Workbench di Apple è disponibile per chiunque abbia un Apple ID valido.

Secondo alcuni rumors, Apple sta lavorando per integrare Apple Pay con la sua piattaforma iAd includendo pulsanti interattivi “compra” per i prodotti pubblicizzati. Secondo i rapporti, il sistema potrebbe essere lanciato in tempo per la stagione dello shopping natalizio redditizio.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone