Microsoft ha annunciato oggi una versione aggiornata del suo software Outlook per Mac con un design aggiornato e miglioramenti delle prestazioni.

01-mail-all-retina

La nuova versione dell’app di Microsoft per le e-mail, calendario e contatti è disponibile tramite il servizio di abbonamento Office 365 della società. Microsoft dice che offre un’esperienza più coerente con le versioni per iPhone e iPad.

Oltre a rilasciare la nuova versione di Outlook per Mac, Microsoft ha condiviso che sarà spedito una nuova versione di Office per Mac nel 2015. Una versione revisionata di Office, che include Word, PowerPoint, Excel e OneNote, sarà disponibile per Gli utenti Mac come beta pubblica nella prima metà del 2015, mentre Microsoft si rivolge al secondo semestre del 2015 per il rilascio commerciale.

Microsoft dice che la nuova versione di Office per Mac nel 2015 sarà disponibile per gli abbonati a Office 365, senza costi aggiuntivi, mentre una versione tradizionale con licenza della suite di software di produttività sarà disponibile “nello stesso lasso di tempo“.

Gli utenti Mac hanno a lungo atteso una versione revisionata di Office per la piattaforma, in quanto l’ultimo grande rilascio inizialmente ha debuttato nel 2010. Microsoft ha concentrato i propri sforzi su applicazioni mobili e di cloud, tra cui la suite Office per iPad rilasciato all’inizio di quest’anno, con i successivi aggiornamenti.

Microsoft dice che la nuova versione di Outlook per Mac offre:

  • Migliori prestazioni e affidabilità come risultato di un nuovo modello di threading e miglioramenti al database;
  • Una nuova interfaccia utente moderna con un migliore scorrimento e migliore agilità quando si passa tra le schede della barra multifunzione;
  • Supporto per l’archivio online per la ricerca della posta archiviata di Exchange (on-line o in locale);
  • Supporto agli Elenchi di Categorie Principali e miglioramenti che forniscono l’accesso a elenchi di categoria (nome e colore) e sync tra client Mac, Windows e OWA;
  • Supporto al Push delle e-mail per Office 365 per il recapito delle e-mail in tempo reale;
  • Primo accesso ed esperienza di download delle e-mail più veloci con un migliore scambio nella sincronizzazione di Web Services.

C’è forse da rammentare che Apple rende la propria suite di app per la produzione più funzionale, migliore e gratuita?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone