Confrontando le versioni di Office per iPhone ed iPad, con quelle di Windows Phone 8, si nota qualcosa di davvero sconcertante.

11021-3567-office-141106-l

La versione per iOS di Office, è sviluppata in un modo migliore di quella presente su Windows Phone 8.

Microsoft da la precedenza agli utenti Apple, invece che darla a quelli Windows? Come mai una scelta così azzardata?

Proprio ieri Microsoft ha rilasciato una versione rinnovata di Office per iOS, includendo anche iPhone nelle compatibilità delle suddette app, ma ci sembra strano pensare che proprio su Windows la versione sia davvero scadente.

The Verge, mesi fa, aveva indicato in modo appropriato, cosa pensava di Office su Windows Phone 8, definendolo solamente della “merda”.

Mesi più tardi, Microsoft non ha poi rilasciato una versione per tablet di office, ottimizzata per i dispositivi Android. Ma ancora sconcertante è che Microsoft non ha neanche aggiornato la propria versione di Office per Windows Phone.

Warren anche twittato una foto confronto, fra Office per iPhone 6 Plus, ed Office su un dispositivo Windows Phone Nokia, con il marchio d’esecuzione d’ufficio, mostrando come su iOS l’interfaccia sia nettamente superiore, ed il rendering del documento sia molto accurato, mentre su Windows Phone è solo un gran casino.

Che Microsoft si stia accorgendo del forte calo di mercato, e voglia racimolare qualche spicciolo da Apple, che al momento è sulla cresta dell’onda?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone