Dopo sette settimane e mezzo dalla data di disponibilità, il sistema operativo mobile di Apple è ora installato sul 56% dei dispositivi iOS, secondo gli ultimi dati pubblicati sulla pagina Apple App Store di supporto per gli sviluppatori.

i

 

I numeri di installazione di iOS 8 sono aumentate di circa il quattro per cento nel corso delle ultime due settimane, il che significa che le adozioni di iOS 8 ha saltato l’otto per cento nel mese passato. Durante la presentazione di iPad il 16 ottobre, il CEO di Apple Tim Cook ha detto che iOS 8 risultava installato sul 48 per cento dei dispositivi a partire dal ottobre 13. Prima di allora, a partire dal 21 settembre iOS 8 risultava installato sul 46 per cento dei dispositivi, che indica che l’adozione è in costante aumentando dopo diverse settimane di stasi.

La spinta ad aggiornare ad iOS 8 arriva dopo rilascio di iOS 8.1 il 20 Ottobre, che include diverse nuove funzionalità come Apple Pay che probabilmente hanno allettati agli utenti di aggiornare. Altre caratteristiche desiderate: SMS Forwarding, Instant Hotspot, iCloud Photo Library beta e il ritorno del Rullino fotografico.

Il rilascio iniziale di iOS 8 è stato afflitto da una serie di bug che possono aver spaventato alcuni utenti. Tutte le applicazioni HealthKit abilitate sono state estratte da App Store prima del lancio di iOS 8 a causa di un bug importante HealthKit. iOS 8.0.1, ha portato una soluzione a tale questione, ha introdotto nuovi bug che disabilitavano il servizio di telefonia cellulare e Touch ID per migliaia di iPhone 6 e 6 Plus. iOS 8.0.2 risolveva alcuni i bug della versione precedente, ma l’introduzione di diversi altri bug. E, infine, iOS 8.1 che ha risolto la maggior parte dei problemi delle versioni precedenti, fornendo la versione più stabile di iOS 8.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone