Una nuova analisi del chip A8X che alimenta l’iPad Air 2 ha rivelato che è ancora più potente di quello che sembrava inizialmente.

cc

 

Ulteriori analisi fatte da AnandTech hanno mostrato che le ipotesi iniziali per quanto riguarda le specifiche GPU del chip di Apple A8X, disponibile esclusivamente nell’iPad Air 2, erano sbagliate. Infatti, il chip utilizza un design unico 8 cluster. AnandTech descrive la scoperta come ancora meglio di quanto ci si potesse aspettare. In effetti, Apple ha progettato un modo per attaccare due chip Imagination PowerVR GX6450 sullo stesso die.

Apple ha preso il progetto GX6450 e ha creato un nuovo design da esso, creando un disegno Series6XT 8 cluster.

La volontà di Apple di cambiare è un forte indicatore che sarà ancora più aggressiva con i disegni GPU in futuro di Apple di SOC. Quando il chip A8X fu rivelato, ha sorpreso tutti con un design CPU triple-core e 2GB di RAM. Insieme, il tablet rappresenta un enorme salto in termini di prestazioni rispetto al suo predecessore.

Infatti, i miglioramenti delle prestazioni sono sproporzionate rispetto al leader di hardware. La società ha in progetto miglioramenti software per poter sfruttare la beefiness calcolo. Apple è stata la prova di un sistema multitasking split-screen per l’iPad, che certamente fa proprio questo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone