Un nuovo brevetto Apple suggerisce una funzione davvero innovativa, che potrebbe essere sviluppata a breve.

Shazam-Patent

Il brevetto è il numero 20140337902, depositato all’ufficio brevetti della US Patent & Trademark, che riguarda un “sistema, o metodo, per la distribuzione, ed il riconoscimento, di contenuti video”. Praticamente uno Shazam per i video, invece che per la musica.

Con Shazam su un iPhone o iPad, avviando l’applicazione, o con iOS 8, chiedendo a Siri, possiamo puntare il nostro dispositivo verso una fonte musicale, e l’app riconoscerà in automatico il brano, sia dalla radio, che dalla tv e dagli stereo, dandovi dei suggerimenti su dove trovare il video ufficiale, e su dove acquistare il brano.

L’invenzione di Apple potrebbe fornire contenuti diversi da quelli musicali, ad esempio su un dispositivo Mac OS X o iOS, per permettere di scaricare contenuti associati con una presentazione multimediale, in funzione di un lettore multimediale che visualizza il contenuto scaricato in tempi velocissimi.

Per presentazioni multimediali, Apple intende Film, Video Musicali e tanto altro ancora, fornendoci poi una libreria online, corrispondente al video ascoltato/visto.

Ad esempio si potrà ricercare il nome di una particolare canzone, che in un film viene soltanto pronunciata verbalmente.

Ottima premessa di Apple, che si prepara a lanciare un grande ed innovativo servizio, per tutto il mondo Apple.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone