Il nuovo sistema di pagamenti mobile di Apple, Apple Pay, è disponibile da poco più di un mese, ma già sta stabilendo moltissimi record di adozione.

a

 

Apple Pay è il sistema di pagamento mobile di Apple che consente di pagare nei negozi e tramite le applicazioni con diverse banche e carte di credito. L’utilizzo di Apple Pay è più sicuro di strisciare la carta di credito o di debito, perché il numero della carta, l’identità e il codice CVV non sono visibili al commerciante. Con Apple Pay ogni carta associata ad un dispositivo  è collegata ad unico numero di conto che viene crittografato e memorizzato nel Secure Element, un chip dedicato nel dispositivo.

Il nuovo sistema di pagamenti mobile by Apple è disponibile da poco più di un mese ma sta già registrando record di adozione; secondo quanto riporta il New York Times nuovi numeri dei rivenditori che hanno accettato Apple Pay, mostrano che i clienti stanno apprezzando e utilizzando sempre di più il sistema di pagamento, in quanto lo ritengono molto sicuro e comodo.

Walgreens, per esempio, ha detto che dopo il rilascio di Apple Pay, il numero di transazioni mobili effettuate nei suoi negozi è raddoppiato. Whole Foods dice che ha visto oltre 150.000 operazioni di Apple Pay da quando iOS 8.1 è stato rilasciato.

McDonald ha notato una corsa da parte dei clienti per provare la nuova tecnologia, notando che un impressionante 50% delle sue transazioni tap-to-pay dopo il rilascio di iOS 8.1 sono avvenute con Apple Pay.

Tuttavia, il Times ricorda che i pagamenti mobili rappresentano ancora solo una piccola (anche se, sta aumentando lentamente) percentuale di transazioni complessive negli Stati Uniti, con i consumatori che hanno speso solo 37 miliardi dollari attraverso tali servizi lo scorso anno (rispetto ai 24 miliardi dollari dell’anno precedente) .

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone