Mentre i connettori Lightning sono ormai divenuti una realtà per i prodotti Apple, non si può dire lo stesso per i produttori di terze parti. Ma ora cambierà tutto.lightning_connector

Stando a ciò che riporta il sito 9to5Mac, in un futuro relativamente vicino, in seguito alla conferenza dei costruttori MFi, Apple inizierà a distribuire connettori Lightning a produttori di terze parti, in modo tale ci sarà un risparmio non indifferente sui costi di produzione e semplificare l’utilizzo di un determinato prodotto agli utenti.

I produttori di Dock Station o caricabatterie portatili, in tal modo, potranno già usufruire di cavo Lightning ed anche connettore USB.

Il rapporto indica, inoltre, che Apple sta sviluppando una nuova versione di cavo Lightning, più sottile ed in versione “low profile” attualmente utilizzati in accessori di terze parti.

Il nuovo pacchetto sarà più piccolo e permetterà un metodo più semplice per l’assemblaggio di connettori in accessori come Dock Station o caricabatterie portatili.

Apple prevede di iniziare a spedire i nuovi cavi Lightning durante i primi mesi del 2015.  A settembre di quest’anno erano stati già annunciatoi diversi ritardi nella spedizioni di accessori di terze parti proprio a causa della mancanza di cavi  Lightning a causa del contemporaneo lancio di iPhone 6 ed iPhone 6 Plus.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone