Apple rilascia iOS 5 beta 4 per gli sviluppatori. Ecco tutte le novità:

Novità:

  1. La nuova build del firmware è 9A5274d.
  2. L’aggiornamento è disponibile per iPhone 3GS, iPhone 4, iPad, iPad 2, iPod touch di terza generazione, iPod touch di quarta generazione ed Apple TV di seconda generazione.
  3. Finalmente è attivo l’aggiornamento OTA, cioè direttamente dal vostro dispositivo senza doverlo collegare ad iTunes.
  4. Itrodotta la sincronizzazione via WiFi con iTunes anche su Windows.
  5. Le applicazioni in Voip saranno inserite automaticamente in background per ridurre il consumo dei dati in 3G.
  6. Gli utenti iPhone 4 non potranno più utilizzare la funzione Hotspot Personale via WiFi per collegare altri dispositivi alla rete 3G.
  7. Corretto il problema che non consentiva la visualizzazione dell’icona di FaceTime in Impostazioni.
  8. L’opzione “Scegli una domanda di sicurezza” non funziona durante la configurazione dell’account iCloud.
  9. Ripristinare un backup di iOS 5 beta 1 o precedenti versioni su iOS 5 beta 4 potrebbe causare la perdita di alcuni dati.
  10. I contatti locali di MobileMe vengono ora cancellati.
  11. E’ possibile ottenere Notifiche anche per i compleanni dei nostri amici.
  12. Miglioramento per l’applicazione Meteo che adesso oltre alle previsioni dettagliate, ora per ora, fornisce anche indicazioni più precise in caso di pioggia, con una piccola percentuale.
  13. Corretto il bug che impediva di impostare un’immagine di sfondo direttamente dall’applicazione Immagini ed il rullino fotografico. Per ovviare il problema era necessario entrare nelle Impostazioni > Sfondi e cambiarlo da li, mentre adesso è possibile farlo naturalmente tramite l’applicazione Immagini.
  14. Piccolo Bug relativo alle notifiche push in LockScreen. La barra grigia dietro ogni notifiche non arriva perfettamente ai bordi dello schermo, vale a dire che le immagini semitrasparenti hanno qualche pixel in meno, in larghezza, rispetto alla risoluzione retina di 640px.
  15. Adesso nelle notifiche in Lockscreen appare l’orario relativo in cui è arrivato il messaggio. In precedenza invece, veniva mostrato l’orario completo. Lo stesso cambiamento è stato apportato anche nel Centro Notifiche dove adesso viene segnato quanti minuti fa è stato ricevuto un messaggio, anzichè l’orario completo.
  16. Adesso iCloud integra anche la possibilità di sincronizzare i documenti ed i dati.
  17. La suoneria Tritono è leggermente diversa dalle precedenti: ora abbiamo un suono più ovattato e delicato.
  18. L’Assistive Touch risulta molto più rapido nell’attivarsi e nell’utilizzo rispetto alla beta 3.
  19. Un nuovo popup direttamente sul dispositivo ci avviserà di eventuali contenuti non sincronizzati correttamente con iTunes.

Restate con noi per altre novità!

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone