L’FBI ha aperto un’inchiesta per presunto conflitto di interesse per quanto riguarda la fornitura di iPad al distretto scolastico di Los Angeles.

i

 

All’inizio di quest’anno il distretto scolastico di Los Angeles Unified ha annunciato che avrebbe sospeso il suo progetto “iPad per tutti” dopo avere incontrato una serie di problemi.

Ora il LAUSD ha deciso di scartare l’intero piano per il bene proprio ed il Federal Bureau of Investigation ha iniziato a dare un’occhiata più da vicino l’affare.

Il Los Angeles Times riporta che ieri gli investigatori federali hanno sequestrato circa venti scatole di documenti dal distretto scolastico. Gli investigatori stanno indagando sulle connessioni tra i dirigenti di Apple, l’ex sovrintendente LAUSD John Deasy, e Pearson, la società che ha creato il programma personalizzato per i iPads. Deasy ha supervisionato la creazione del programma iPad fino alle sue dimissioni nel mese di ottobre.

Il sovrintendente Ramon Cortines ha annunciato che il programma è stato chiuso completamente. “Non abbiamo intenzione di utilizzare più il contratto originario iPad”, ha detto Cortines. “Penso che ci sono state troppe insinuazioni, voci, ecc, e in base alla mia lettura di una grande quantità di materiale, sono arrivato a questa conclusione.”

“In qualità di CEO e amministratore di una operazione di miliardi di dollari, devo assicurarmi che le cose siano fatte correttamente in modo che non vengano messi in discussione.”

È interessante notare che, nonostante la recente attenzione di Apple per l’istruzione e i proclami da Tim Cook sulla parità di accesso alla tecnologia in materia di istruzione, il rivale di Google Chromebook è riuscito a prendere il primo posto in questo mercato negli ultimi mesi, spingendo l’iPad in fondo alla lista.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone