Con un valore di dati sulle vendite di iPhone a circa un mese, Kantar riporta che l’iPhone 6 Plus ha conquistato il 41% delle vendite dei “phablet”, tra gli smartphone con uno schermo da 5,5 pollici e più grandi.

iPhone6Plus-640x561

 

Le vendite phablet attualmente rappresentano il 10% delle vendite complessive di smartphone, dal 2% dello stesso periodo dello scorso anno, percentuale nettamente in aumento.

Kantar ha osservato nella sua relazione che quando viene chiesto agli utenti cosa li spinge nella loro scelta di smartphone, circa il 58% dei proprietari di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ha detto che era la dimensione dello schermo che li ha spinti a scegliere questo modello in particolare. Dimostrando che si preferisce l’uno rispetto all’altro solo a seconda del display che si preferisce. La scelta viene giustamente fatta, a seconda delle necessità e dell’uso dello smartphone, in base a quello si arriverà poi ad una decisione, che risulta quindi molto personale.

Kantar ha inoltre osservato che Anche se è in vendita da poco più di un mese, l’iPhone 6, con una quota di mercato del 33%, è diventato il modello più venduto tra i dispositivi iOS per i tre mesi terminanti in ottobre 2014. L’iPhone 5s è stato il secondo modello più venduto di iPhone con il 26%, e iPhone  5c è terzo con il 18%. L’iPhone 6 Plus ha catturato il 10% delle vendite iOS.

Nel campo di Android, il Galaxy S5 è rimasto il modello più venduto con il 22% delle vendite, mentre il Galaxy S4 ha continuato a mostrare la sua longevità, mantenendo il secondo posto con una quota del 12%.

Tra gli acquirenti di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, l’85% erano già utenti iOS mentre il 9% arriva da Android. Anche nei tre mesi terminanti nel mese di ottobre, le vendite di smartphone hanno raggiunto l’81% delle vendite di telefoni complessivi e il 59% di tutti i telefoni in uso negli Stati Uniti .

Dominic Sunnebo, direttore visione strategica Kantar Worldpanel ComTech, commenta: “Apple ha registrato un enorme salto in quota delle vendite in quasi tutti i mercati più importanti, grazie al lancio di iPhone 6. Nelle principali economie europee, gli Stati Uniti e l’Australia, la quota di Apple vendite è aumentata, la maggior parte di queste vendite sono state guidate dagli utenti fedeli di Apple. Circa l’86% degli acquirenti britannici erano già utenti iPhone.”

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone