Apple ha in programma una grande spinta dei negozi al dettaglio in India, con l’apertura di 500 nuovi negozi rivenditori autorizzati.

india-120120

Apple non sta cercando di aprire i propri negozi al dettaglio in India, la patria di 1,3 miliardi di persone, si basa invece su una rete di rivenditori.

E a quanto pare l’azienda ha deciso di andare alla grande in India con una rete di 500 nuovi negozi rivenditori, secondo quanto riferito dal quotidiano The Times of India Venerdì.

La mossa è parte di un piano per espandere la presenza di Apple in piccole città e cittadine. I prossimi negozi dovrebbero essere iOS-centrici, concentrandosi sui dispositivi mobili di Apple tremendamente popolari, come iPad e iPhone.

Le città Indiane che otterranno questi negozi comprendono Amritsar, Pathankot, Moga, Coimbatore, Trichy, Nagpur e Nasik.

I negozi dovrebbero operare in franchising, avendo Redington come uno dei partner, ed Apple prevede di favorire l’iniziativa aumentando la spesa per la pubblicità diretta.

Redington e Ingram sono attualmente i distributori principali di Apple in India, con l’ex contabilizzazione di quasi il 70% delle vendite  Apple nel paese. Entrambe le aziende forniscono prodotti Apple a distributori regionali, canali commerciali multi-prodotto e negozi Apple Premium Reseller e rivenditori autorizzati Apple.

Anche se l’azienda Californiana è presente in India dal 2011, non è una marca dominante, al contrario del rivale Samsung, che domina il mercato della telefonia Indiano, ma “tutto questo cambierà ora“, secondo una fonte della società superiore che ha parlato al giornale:

L’azienda sta mettendo a punto piani per diventare un giocatore serio in India, che viene vista come un strategica ed uno dei mercati più promettenti a livello mondiale.

Tim Cook & Co. hanno riferito di aver “provvisoriamente approvato” la mossa, e gli ultimi dettagli sarebbero in fase di elaborazione mentre ne parliamo. I prossimi negozi devono essere di dimensioni più piccole, di circa 300600 piedi quadrati (circa 27-55 metri quadrati) contro i 2.000 piedi quadrati (circa 185 metri quadrati) degli Store esistenti nelle grandi città.

Apple anche bisogno di concentrarsi sulla soluzione delle controversie sui marchi nel mercato in rapida crescita dell’India in quanto una società locale chiamata iVoice Enterprise ha recentemente sfidato il marchio ‘iPhone’ e ha chiesto alla Intellectual Property Appellate Board del paese di rimuoverlo dal proprio registro.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone