La tendenza espansionistica di Apple continua con l’annuncio della nuova struttura di R&S (Ricerca & Sviluppo) in Giappone.

tokyo-007

L’apparente tendenza di Apple di espandere i suoi sforzi nell’ambito di R&S oltre Cupertino continua con l’annuncio di un “grande centro di ricerca e sviluppo” in Giappone.

Mentre alcuni dettagli sono stati forniti dai media locali , la fonte delle informazioni appare piuttosto affidabile – una dichiarazione del Primo Ministro Giapponese Abe Shinzo.

Abe Shinzo ha detto che l’impianto “sarà alla pari con i più grandi centri di R&S di Apple in Asia“.

Dopo molti anni a limitare quasi tutto il lavoro di ricerca e sviluppo a Cupertino, Apple negli ultimi due anni ha aperto uffici di R&S altrove, sia negli Stati Uniti che nel resto del mondo. Questo include lo sviluppo di chip in Israele e in Florida, l’ingegneria del software a Seattle, il lavoro su Siri a Boston, un programma di Apple University in Cina, probabilmente il lavoro di analisi di immagine in Svezia e alcuni centri R&S non specificati in Inghilterra, probabilmente destinati a toccare le competenze di ricerca accademica.

Mentre non vi è, ovviamente, carenza di competenze di ricerca in California, non tutti i talenti per la ricerca vorrebbero essere trasferiti. Stabilire uffici periferici consente ad Apple di assumere i talenti dovunque essi si trovino.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone