Un sito di notizie finanziarie Taiwanese sostiene che Apple prevede di raddoppiare la RAM nel prossimo iPhone da 1GB a 2GB e nell’iPad Air da 2GB a 4GB.

ram

Per come vanno le fonti di notizie legate ad Apple, la citazione arriva da una catena di fornitura Taiwanese che aveva previsto correttamente il precedente raddoppio di RAM d 1GB presente nell’originale iPad Air ai 2GB installati su iPad Air 2 – anche se si tratta di una previsione fatta abbastanza prossima la lancio del prodotto.

Apple è sempre stata un po’ avaro di RAM rispetto ai dispositivi Android simili di fascia alta, ma un confronto diretto è ingiusto. La stretta integrazione tra hardware e software ha permesso ad Apple di massimizzare l’uso efficiente della RAM. E mentre il costo finanziario di aggiungere un ulteriore 1-2 GB di RAM è piccolo, la RAM supplementare consuma anche più energia.

La differenza di consumo di energia non è significativo in modalità standby, ma si fa notare un po’ di più durante le operazioni di lettura e scrittura. Stiamo ancora parlando di piccole differenze, ma per l’iPad in particolare quando una batteria che duri tutto il giorno è stata a lungo un’attrazione chiave del dispositivo, ogni singolo risparmio di energia è ben accetto.

Detto questo, non c’è dubbio che i 2GB di RAM di iPad Air 2 ha fatto la differenza. Si è sicuramente vista la durata ridotta del “page refreshing” (ossia, il ricaricare la stessa pagina) durante l’esecuzione di più schede in Safari rispetto all’originale Air, e, a giudicare dal numero di thread nella Comunità di Supporto di Apple, vi è certamente domanda perché avvenga la stessa cosa anche su iPhone.

Se avete aggiornato il vostro iPad ad iPad Air 2, avete notato un miglioramento reale? E per i possessori di iPhone, quanto sarebbe gradito/desiderato ottenere più RAM? Come sempre, fateci sapere le vostre opinioni nei commenti!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone