Apple non ha mai costruito un dispositivo che richiede una penna Touch, perché Steve Jobs li odiava. Tuttavia…

this-is-the-first-thing-jony-ive-ever-designed-for-apple-640x320

Ma un nuovo brevetto pubblicato oggi suggerisce che Apple potrebbe presto cambiare idea, facendo uno sforzo cosciente per condurre i rivali fuori strada, e attrarre nuovi utenti a se.

Descritta come una “stilo comunicante”, il brevetto descrive una Touch Pen accelerometro, trasmissione wireless e una memoria tutta sua, con l’obiettivo di inviare note scritte a mano e disegni da un dispositivo ad un altro, che monta ovviamente iOS.

Naturalmente, solo perché Apple pubblica un brevetto, questo non significa che il progetto salterà prima o poi fuori. Ci sono migliaia di brevetti che Apple ha depositato nel corso della storia, che comunque non ha mai utilizzato. Detto questo, tuttavia, ci sono alcuni indizi in questo brevetto, che suggeriscono il motivo per cui ora Apple potrebbe davvero inserire una penna intelligente su iPad ed iPhone.

Screen-Shot-2014-12-30-at-10.55.25-640x614

 

Con un leggero calo delle vendite degli iPad, Apple ha recentemente spinto per inserire gli iPad nei mondi aziendali e dell’istruzione. Infatti, all’inizio di quest’anno, Apple ha annunciato una partnership con IBM, studiata per “trasformare la mobilità aziendale attraverso una nuova classe di applicazioni business.” Apple ha anche investito 1,3 miliardi di dollari nel tentativo di fornire iPad per ogni studente, insegnante e amministratore dei campus nel distretto scolastico di Los Angeles, anche se il regime di liquidazione ha fatto crollare attualmente il progetto tra varie polemiche.

Oggi il lavoro di ufficio brevetti osserva che:

La stilo può inviare dati a distanza, ad esempio da una parte all’altra della stanza, o al dispositivo di elaborazione. Ciò consente ad un utente di avviare una realizzazione mantenendo il progetto elaborato memorizzato, ad esempio con un telefono cellulare, in tasca sarà ancora in grado di utilizzare la stilo per inserire testo o disegni nel dispositivo. Ciò rende facile, per esempio, per uno studente, prendere appunti scritti a mano e creare contemporaneamente una versione digitale di quelle note. Inoltre, in un’altra forma di realizzazione, la stilo consente all’utente di scrivere su una lavagna montata su un muro e di visualizzarne simultaneamente ciò che ha scritto su un dispositivo di elaborazione.

In particolare, con le voci di un iPad Pro da 12,2 pollici, con una versione fusa di OS X ed iOS, che dovrebbe essere annunciato quest’anno, le funzionalità di iPad si espanderanno al di là di quelle che possiede adesso: aprendo nuove possibilità per iPad, permettendogli di diventare un serio strumento di produttività.

Anche voi aspettate iPad pro con impazienza per vedere tutte queste novità prendere vita?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone