Mentre al CES ha fatto la sua apparizione un falso Apple Watch a $27, alcuni report lacunosi sostengono che Samsung sta producendo il chip di quello vero.

fake

E’ stato notato un paio di giorni fa che non c’era bisogno di guardare lontano al CES per trovare delle imitazioni dell’Apple Watch, ma per coloro che sono abbastanza disperati per far finta di avere uno circa due mesi prima che sia ancora lanciato, non devono scavare molto in profondità nelle loro tasche. Karissa Bell di Mashable afferma che una delle imitazioni poteva essere acquistata per la grande somma di $27.

E funziona pure, un pochino. Bell riferisce che è riuscita, dopo alcuni tentativi, a connetterlo al suo iPhone 6 e che esso permetteva di effettuare chiamate e riprodurre musica attraverso l’orologio. Ha detto che sembra quasi come quello vero – “Per circa tre secondi“. Guardando la foto, penso che lei abbia esagerando di circa due secondi e mezzo.

Parallelamente a questo, Digitimes riporta che Samsung ha ricevuto ordini per la CPU di quello vero:

La tecnologia del processo a 28nm di Samsung Electronics ha ottenuto ordini per l’Apple Watch il cui lancio è fissato a Marzo 2015. Gli ordini richiedono 3000-4000 lastre da 12 pollici ogni mese.

Come sempre, la fonte meno affidabile cita solo vaghe “fonti del settore”. Ogni lastra genererebbe qualcosa come decine a centinaia di chip, il che sarebbe sostanzialmente in linea con le stime degli analisti della gamma di vendite del primo anno di Apple Watch dai 10 milioni ai 37 milioni di unità.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone