Il direttore Apple dell’iBook Store, Keith Moerer, è stato alla Digital Book World Conference, per parlare di iBooks, e durante l’intervista ha offerto alcuni aggiornamenti sulle statistiche e le indicazioni su come sta andando.

b

 

Moerer ha detto che Apple ha aggiunto di circa 1 milione di nuovi utenti iBook a settimana, soprattutto grazie alla decisione di Apple di preinstallare iBook sui dispositivi con iOS 8 nel mese di settembre.

Oltre all’applicazione iBook preinstallata, ha aiutato Apple con l’acquisizione di nuovi clienti negli ultimi mesi, Family Sharing, secondo Moerer. La condivisione in famiglia in iOS 8 consente fino a 6 persone in una famiglia di condividere iBooks e altri contenuti di iTunes.

Quando si tratta di iBooks plateauing, Moerer ha detto che “non è inaspettato che ci possano essere novità in altre attività multimediali digitali”, ma ha anche notato un certo numero di aree di potenziale crescita per iBooks attraverso tie-in con altri contenuti di iTunes. Una di queste zone è “produttori cinematografici e televisivi per creare contenuti promozionale gratuiti,” qualcosa che Apple non ha mai visto come una destinazione d’uso di iBooks Author.

Per quanto riguarda l’attività per regione, Moerer ha rilevato che le maggiori opportunità di crescita al di fuori degli Stati Uniti sono in Gran Bretagna, Germania e Francia, ma attualmente in Giappone il mercato iBook è in più rapida crescita. In America Latina è più lento, ma in lingua spagnola publishing “sta cominciando a diventare una parte più grande” della US business di Apple, secondo Moerer.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone