Un nuovo rapporto di CCID Consulting, la più grande società di consulenza e ricerca in Cina, fa notare che Samsung ha perso il 31,5% della sua quota di mercato sul mercato cinese nel 2014.

Schermata 2015-01-20 alle 08.14.34

 

Ormai lo sappiamo tutto, il 2014 per Samsung non è stato certamente l’anno migliore, anzi ha avuto un calo di mercato molto elevato soprattutto per quanto riguarda gli smartphone; in primis con il flop avuto con il lancio del Galaxy S5. Samsung ha perso il 31,5% della sua quota di mercato in Cina nel 2014, favorendo così la crescita di Apple, Xiaomi e tanti altri piccoli produttore smartphone.

La maggior parte delle quote strappate a Samsung sono andate a Huawei, Lenovo, Coolpad, Xiaomi, Meizu, ed anche ad Apple, che ha potenziato la sua penetrazione in Cina lo scorso anno.

Una delle lamentele più diffuse tra gli utenti Samsung è legata al suo sistema operativo Android, ritenuto poco stabile. Per molti utenti il sistema operativo è stato il motivo principale per cui si rifiutano di acquistare dispositivi Samsung. I consumatori cinesi lamentano anche che il sistema Android diventa lento quando uno smartphone ha installate molte applicazioni, che i dispositivi di Samsung surriscaldano e le batterie restano improvvisamente senza autonomia.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone