Il CEO di Blackberry, John Chen, sostiene che come il servizio BBM è disponibile per iOS anche iMessage dovrebbe essere disponibile per la piattaforma Blackberry.

b

 

Chen ha scritto in un post sul blog sul sito BlackBerry che crede che la questione della neutralità della rete richiede al governo di promuovere e proteggere la neutralità non solo tra operatori wireless e banda larga, ma anche tra i fornitori di applicazioni e di contenuti.

Ecco alcune sue dichiarazioni: “Purtroppo, non tutti i fornitori di contenuti e applicazioni hanno abbracciato l’apertura e la neutralità. A differenza di BlackBerry, che permette agli utenti di iPhone di scaricare e utilizzare il nostro servizio BBM, Apple non permette a BlackBerry o agli utenti Android di scaricare il servizio di messaggistica iMessage di Apple. Netflix, che ha sostenuto con forza per la neutralità del vettore, ha discriminato i clienti BlackBerry rifiutando di mettere a disposizione il suo servizio di film in streaming. Molti fornitori di altre applicazioni offrono simili servizio solo per gli utenti iPhone e Android. Questa dinamica ha creato un ecosistema a due livelli wireless a banda larga, in cui gli utenti iPhone e Android sono in grado di accedere a molti più contenuti e applicazioni di clienti che utilizzano dispositivi con altri sistemi operativi. Questi sono esattamente i tipi di pratiche discriminatorie che i sostenitori della neutralità hanno criticato a livello carrier.”

Per mettere i punti di Chen in termini più semplici, è arrabbiato perché  servizi come Netflix e iMessage non sono disponibili per i dispositivi BlackBerry e dice che il governo dovrebbe richiedere alle società competenti per tali servizi (e altri come loro) di smettere di “discriminare” contro BlackBerry.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone