The SXSW Film Festival ha rivelato che documentarista premio Oscar Alex Gibney mostrerà il suo ultimo film, Steve Jobs: The Man in the Machine, per la prima volta il mese prossimo in Austin, Texas.

s

 

Dettagli sul documentario sono scarsi, ma la pubblicità di SXSW descrive la creazione di Gibney come “un ritratto evocativo della vita e del lavoro di Steve Jobs, che riesamina la sua eredità e il nostro rapporto con il computer.”

“Quando Steve Jobs è morto il mondo pianse. Ma che cosa ha rappresentato per il dolore di milioni di persone che non lo conoscono? Questo film suggestivo comincia con il percorso da una piccola casa in periferia, ai templi zen in Giappone, per l’ufficio del CEO della società più ricca del mondo, esplorando come è la vita ed il lavoro di Jobs ed il nostro rapporto con il computer. The Man in the Machine è una nuova valutazione provocatoria e talvolta sorprendente l’eredità di un’icona “.
Gibney è arrivato al Sundance Film Festival, dove ha debuttato il suo documentario HBO su Scientology, acclamato dalla critica il mese scorso. Ha vinto il premio Oscar per Taxi to the Dark Side ed è stato nominato per la Enron: The Smartest Guys in the Room.
Inoltre incluso in scaletta SXSW Film per il 2015 è la commedia di Will Farrell, co-interpretato da Kevin Hart, così come Spy di Melissa McCarthy. Il festival mostrerà 145 film tra il 13 marzo e il 21.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone