Il CEO di Apple Tim Cook parlerà al summit sulla cybersecurity organizzato dalla Casa Bianca alla fine della settimana, secondo The Hill.

t

 

La Casa Bianca dovrebbe presentare un nuovo programma di sicurezza informatica durante il vertice, e riunirà quindi, i leader nella tecnologia e del governo per affrontare la questione. Il summit si svolgerà venerdì 13 febbraio alla Stanford University e tra gli invitati sembrerebbe esserci anche Tim Cook.

I punti di discussione di Cook non sono stati rivelati, ma Apple ha già assunto posizioni forti sui temi della customer privacy mettendosi spesso in conflitto diretto con il Dipartimento di Giustizia.

All’inizio di quest’anno il primo ministro britannico David Cameron ha detto che avrebbe preso in considerazione il blocco delle applicazioni di chat crittografate se al governo non sarebbe stato concesso l’accesso ai loro dati. Il governo degli Stati Uniti ha preso una posizione simile poco dopo.

Obama parlerà con ogni probabilità della proposta di introdurre una nuova legislazione che obbligherà le società tecnologiche degli Stati Uniti vittime di attacchi hacker a condividere informazioni e dati rubati comunicandoli al National Cybersecurity and Communications Integration Center del dipartimento di Homeland Security.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone