Samsung continua a stupirci giorno dopo giorno. Oggi salta fuori una notizia riguardante spionaggio industriale illegale.

Apple-distrugge-Samsung

Samsung è pronta a pagare dei dipendenti delle fabbriche che creano le componenti dei prodotti Apple, pur di sapere in anteprima come saranno i nuovi iPhone ed iPad.

E’ lo spionaggio industriale scoperto qualche giorno fa, che ha fatto scattare un licenziamento di un dipendente della TSMC, ovvero la Taiwan Semiconductor Manufacturing Co, partner Apple da molti anni.

La società ha citato in giudizio un ex dipendente che ha fatto trapelare segreti Apple nelle mani di Samsung, permettendo alla società Coreana dei “famosi” smartphone Galaxy, di recuperare terreno nel business dei chip di fabbricazione.

Sembrerebbe che al momento Samsung non sia stata citata in giudizio direttamente, ma non c’è dubbio che TSMC incolpa ovviamente pure loro del fatto.

E’ molto probabile che il tutto finisca in una maxi azione legale da parte di Apple e TSMC, contro la cara vecchia Samsung, che ogni giorno continua a stupirci con delle chicche assurde.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone