Il CEO di Apple Tim Cook ha parlato durante l’annuale Goldman Sach’s Technology and Internet Conference, dove ha affrontato una serie di argomenti tra i quali i principali prodotti che l’azienda ha lanciato nel 2014, e il suo pensiero per quanto riguarda Apple Watch.

w

 

Quando è stato chiesto da Gary Cohn a Tim Cook ciò che rende l’orologio di Apple diverso da altri orologi intelligenti sul mercato, Cook ha ricordato il settore MP3.
Se si pensa al settore MP3, non siamo stati la prima azienda a fare un lettore MP3, c’erano un sacco di aziende in questo settore. Non sono stati usati molto. Erano fondamentalmente difficile da usare – l’interfaccia utente era brutta e quasi c’era bisogno di un dottorato di ricerca per usarli. Non sono memorabile. […]

Vedo la categoria di smartwatch molto simile. Ci sono diverse cose che si chiamano orologi intelligenti, ma non sono sicuro che si potrebbe chiamare tutti così. Non c’è stato uno che ha cambiato il modo in cui le persone vivono la loro vita. Alla Apple, questo è il nostro obiettivo. Vogliamo cambiare il modo in cui vivete la vostra vita.
Cook ha continuato a dire che egli crede Apple Watch farà proprio questo, avrà un impatto sulla vita della gente significativo. Dice che una delle maggiori sorprese sarà l’ampiezza di quello che Apple Watch può fare, e si aspetta che ognuno troverà qualcosa nell’orologio di cui non potrà fare a meno.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone