Apple conferma ancora una volta la sua supremazia nel mercato mondiale, distruggendo Samsung ancora una volta in Cina.

11857-5268-150217-iPhone_6-China-l

Un nuovo rapporto della società di ricerca IDC, pubblicato ieri, ha mostrato al mondo la quota di mercato smartphone cinese di Apple, che è quasi raddoppiata rispetto al quarto trimestre del 2014, mentre quella della rivale Samsung, ha visto la sua quota disgregarsi ulteriormente, a favore dei concorrenti Android a basso costo.

Secondo IDC, i produttori di smartphone hanno spedito circa 107,5 milioni di unità, nel corso del trimestre di dicembre scorso, con una crescita del 19% anno su anno.

Apple ha chiuso il trimestre al secondo posto con una quota del 12,3% del mercato cinese, un assurdo aumento del 99,7%, rispetto al pur sempre ottimo 7,4% della quota di mercato nel 2013.

In un solo anno Apple è riuscita a sbancare anche nel mercato Cinese, sbaragliando la concorrenza, che non ha mai avuto una crescita così proficua.

Xiaomi invece, il produttore di smartphone Cinese, ha preso il primo posto di questa classifica, dopo aver assorbito il 13,7% della quota di mercato, con un 150% di guadagno anno su anno. È interessante notare che, la quota di mercato di Xiaomi è scesa dal 14,8% nel terzo trimestre del 2014, facendo guadagnare terreno ai produttori di smartphone, nel corso dello stesso periodo.

11857-5269-150217-IDC-China-l

 

Samsung è quindi scesa al 5° posto di questa classifica, e davanti alla casa produttrice coreana, vi sono Lenovo, Huawei, Apple e Xiaomi, in ordine crescente.

Continua quindi il decadimento di Samsung. Ma ce la farà a riprendersi, oppure avrà un calo maggiore con il passare del tempo, fino all’eventuale e possibile fallimento?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone