La tecnologia ormai è il nostro pane quotidiano, e quando leggiamo una notizia del genere, non vediamo l’ora di mostrarvela.

english-modyfied-stopsign-culture-jamming-stop-aids

Alcuni ingegneri della Columbia University negli Stati Uniti, hanno messo a punto un modulo utile per scoprire se si è fisicamente in possesso dell’HIV, e può essere collegato ad un semplice iPhone per sfruttarne le sue potenzialità.

Per scoprire questa malattia vi basteranno soli 30€, ovvero il costo che questa speciale, piccola ed innovativa macchina.

Il modulo si collega ad iPhone tramite l’aggancio lightning, che rende quindi il prodotto compatibile con un accessorio che abbiamo sempre e comunque a portata di mano. Per effettuare il test, bisogna semplicemente estrarre una goccia del nostro sangue, che viene poi depositato su un chip di microfluidica in una cassetta speciale, che sarà inserita nel modulo collegato allo smartphone. Il sistema, quindi, riproduce tutte le funzioni meccaniche del caso, tramite apposite ottiche professionali basate sul metodo ELISA, utilizzato in molti centri medici del mondo.

Con tale sistema, il personale medico potrebbe condurre un test su larga scala molto rapidamente, soprattutto nei paesi in via di sviluppo, che sono soggette alla diffusione praticamente instantanea, di questa bruttissime malattie che popolano il nostro pianeta.

La tecnologia in questo caso, ci rende felici, ma non come quando compriamo un nuovo prodotto, ma sapendo che il mondo avrà una marcia in più con queste splendide innovazioni.

Video

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone