Ci sono molti problemi di sicurezza di cui si parla da diverse settimane, ma l’ultima scoperta potrebbe essere lo sviluppo più scioccante mai visto.

Siri-640x360

Oggi sono state svelate dei retroscena inquietanti, che vedono come protagonista Siri.

Un dipendente di una società di elettronica, ha come compito l’ascolto di pezzi audio, appartenenti a file casuali, fornendo in fine un feedback su come abbinare il testo alle parole uscite dal dispositivo.

Qui è dove le cose si fanno interessanti… Dopo aver lavorato molto su questi file, FallenMyst, si rese conto che gran parte di ciò che stava ascoltando erano comandi che i proprietari di smartphone stavano dando ai loro assistenti personali, come Siri.

Ci confermano che si sentivano domande molto innocenti risolve a Siri, come ad esempio: “Siri, cosa ti piace di me?”, ecc.

Praticamente quindi Apple salva le nostre conversazioni con Siri, rendendole disponibili a società di terzi…

Forse la cosa sembra un po’ troppo eccessiva non trovate?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone