iPhone 6S, ovvero la prossima generazione di iPhone 2015, avrà un upgrade hardware niente male.

20130919_iphone6-review_0021-640x413

Un nuovo rapporto afferma che la nuova generazione di iPhone del 2015, sarà caratterizzata da 2GB di memoria RAM per la prima volta nella storia Apple, e nella scatola sarà presente la Apple SIM.

Era ora che Apple raddoppiasse la RAM, ma non per rendere il dispositivo più competitivo, dato che lo è già così com’è, ma per lasciare una serie di gradini di distacco alla concorrenza.

L’iPad Air 2 è stato il primo dispositivo con iOS, ad avere 2GB di RAM. Più memoria dovrebbe aiutare gli utenti a navigare tra le schede aperte su Safari, tra le applicazioni, e tanto altro ancora, molto ma molto più rapidamente.

L’eventuale aggiunta di un Apple SIM nella confezioni dei nuovi iPhone è sicuramente interessante, solo per il mercato USA.

La Apple SIM sarebbe una sim, su cui Apple lavora da tempo, che permetterebbe all’utente che acquista un iPhone, di scegliere e provare tutti gli operatori statunitensi, ovviamente per un delimitato periodo di prova, per poi scegliere il preferito.

Apple dovrebbe comunque continuare ad offrire al pubblico sempre due modelli di iPhone, il 4,7 pollici ed il 5,5.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone