Con la tecnologia “in-cell” Apple potrebbe restringere lo schermo di iPhone, unendo i diversi strati del Retina display.

15758_l-iphone-6s-plus-premier-smartphone-equipe-d-un-ecran-quad-hd-in-cell

Vetro, filtro di polarizzatore, schermo IPS e retroilluminazione, sarebbero tutti più compatti tra loro, e così facendo, l’azienda di Cupertino potrebbe ancora presentare una risoluzione ancora più alta sul prossimo iPhone 2015.

Un’azienda giapponese di display ha infatti annunciato questa settimana, il lancio della prima produzione di massa del display con risoluzione Quad HD, ovvero  1440 x 2560 pixel, che ha una precisione visiva 1,8 volte maggiore della normale versione HD. La società afferma che questa produzione coinvolgerà molte aziende nel mondo, soprattutto su smartphone intorno ai 5 pollici di diagonale, che potrebbero appunto corrispondere agli schermi futuri destinati ad attrezzare iPhone 6S o iPhone 6S Plus.

L’occhio umano però non ha bisogno di tutta questa definizione. Riusciamo mediamente a percepire correttamente circa 300ppi, quindi gli schermi con maggiore risoluzione, non ci fanno notare la qualità massima che hanno effettivamente.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone