Secondo la società di ricerche di mercato Infoscout, circa il 6% dei proprietari di iPhone 6 ha utilizzato il servizio Apple Pay per effettuare una transazione, mentre l’85% ancora non ha provato il servizio.

a

 

A parte il 6% di utenti che hanno usato e continuano ad utilizzare la soluzione di pagamento NFC basata su iPhone di Apple, l’85% dei proprietari di iPhone 6 non hanno nemmeno provato ad accedere al servizio. Un altro 9% ha detto che ha sperimentato Apple Pay, ma si sono dimenticati come si usa quando si effettua un acquisto.

Le statistiche sono basate su un sondaggio di tre giorni che ha coinvolto 1.188 partecipanti. Non è stato chiarito se i dati includono anche le statistiche di adozione di funzionalità di pagamento Apple Pay in-app, disponibile su iPhone 6, iPad Air 2 e iPad mini 3.

Una cosa che limita molto l’utilizzo di Apple Pay è che non tutti gli utenti Apple dispongono di un modello di iPhone compatibile con il servizio di pagamenti.

Apple sta affrontando questo problema in parte con l’arrivo di Apple Watch, che non solo servirà come client-side terminale di Apple Pay per iPhone 6, ma anche come un tramite per i dispositivi Apple che non hanno chip NFC, come iPhone 5, 5s e 5c.

aa

 

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone