Il lancio di Apple Watch nei vari Apple Store sparsi sul territorio promette di essere una bella sfida logistica per l’azienda di Cupertino. Giorno 24 le scorte libere senza reservation pass saranno pochissime se non nulle.

screenshot-2015-03-26-09-37-08

Secondo quanto riferito da una fonte interna ad Apple al noto portale americano 9to5mac, se vorrete riuscire a mettere le mani su uno dei tanti modelli di Apple Watch il giorno del lancio il 24 Aprile (in uno dei paesi della prima ondata) sarà meglio effettuare un preordine online o riuscire ad ottenere un Reservation Pass giorno 10 Aprile per poi ritirare il prodotto di propria scelta il 24 ed essere così sicuri di avere ciò che si vuole.
In parte per la grande varietà di modelli a disposizione dell’utente ed in parte per la scarsa quantità di base che verrà prodotta da Apple, le scorte dello smartwatch made in Cupertino all’interno degli store fisici sparsi sul territorio saranno estremamente esigue e quelle riservate a chi non avrà fatto prenotazione online e nemmeno preso il reservation pass, quindi le scorte di chi farà la classica fila saranno estremamente limitate se non nulla.
La fonte che ha parlato con 9to5Mac si è espressa con le seguenti parole:
“Siamo stati informati di trattare il lancio di Apple Watch giorno 24 come se non ci fossero scorte per la vendita libera a disposizione in negozio”.

Ovviamente il tutto dipenderà anche dal singolo negozio, dallo stato e dal paese di vendita. Ma una cosa è certa: se volete acquistare Apple Watch al lancio, dovete assolutamente riuscire ad ottenere un Reservation Pass che con ogni probabilità verrà attivato come sistema a partire da giorno 10.



[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone