Quando andiamo ogni anno ripetendo che un processore super potente e tanta RAM non sono sinonimo di potenza e efficienza non scherziamo, e non facciamo neanche i fanboy. È tutta una questione di ottimizzazione hardware-software. Apple in questo è maestra ed infatti i suoi iPhone 5S, 6 e 6 Plus distruggono il nuovo Galaxy S6 di Samsung in quanto a prestazioni grafiche.

Schermata 2015-04-01 alle 17.30.11

Sicuramente è molto rapido, le specifiche sono certamente da urlo, ma a quanto pare il nuovo processore da 8 core con chip grafico integrato del Samsung Galaxy S6 non è in grado di fornire prestazioni grafiche all’altezza dei principali competitors, in particolare di iPhone 6 e 6 Plus che nei testi effettuati sono risultati essere decisamente molto più performanti rispetto al top di gamma Samsung.

L’S6 risulta essere persino meno potente, graficamente parlando, del “vecchio” iPhone 5S, un risultato questo che dovrebbe far riflettere molti, in particolare coloro che giorno dopo giorno non fanno altro che fare la voce grossa battezzando un terminale come ottimo o pessimo “soltanto” leggendo le specifiche hardware sulla carta.

Ma quali sono i motivi di questi risultati deludenti dei Galaxy S6, solo di poco migliorati rispetto all’S5?

Samsung usa GPU meno performanti rispetto ad Apple e i suoi device, al contrario di quelli dell’azienda di Cupertino, hanno display con un numero maggiore di pixel il che costringe il processore ad un extra lavoro che porta ad inevitabili cali di frame rate e prestazioni grafiche generali.



[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone